SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Cronaca
Il Napoli si riprende la vetta solitaria

Cronaca     29 Ottobre 2017     Fonte: Gazzetta dello Sport

Contro il Sassuolo apre Allan, pareggia Falcinelli, poi gol di Callejon da calcio d'angolo. Nella ripresa chiude il solito Mertens


Il Napoli si riprende la vetta solitaria Il Napoli si è ripreso la vetta della classifica per meriti suoi e grazie ad alcune disattenzioni clamorose del Sassuolo, che hanno condannato la squadra di Bucchi. Impossibile tener testa agli azzurri - ancora una volta dominanti sotto il profilo tecnico e atletico - regalando due reti come, in pratica, ha fatto la squadra neroverde. La formazione di Sarri ha comunque prodotto la solita mole di occasioni e giocato con il piglio della capolista. La scelta di far riposare Hysaj ma soprattutto Koulibaly (alla prima assenza stagionale) è stata logicamente finalizzata ad averli entrambi al top contro il City. Bucchi, di contro, ha optato per una mediana giovanissima con Cassata preferito a Magnanelli. Contro il Napoli del resto meglio i muscoli che l'esperienza. Striscioni, applausi e cori per l'ex di turno Paolo Cannavaro.

CONSIGLI SENZA... SENSI — Il Sassuolo ha provato a giocarsela, almeno all'inizio. Non a caso all'undicesimo la prima grande chance è stata per gli ospiti con una punizione, da posizione laterale, di Sensi che si è stampata sulla traversa. Gli emiliani con sfrontatezza hanno concesso addirittura qualche ripartenza al Napoli che ha provato a sfondare sulle fasce con Maggio, Insigne e gli inserimenti Hamsik. Lo slovacco, servito in modo magistrale da Mertens, ha calciato su Consigli da una dozzina di metri al 19'. Il Napoli è cresciuto con il passare dei minuti e grazie alla buona vena di Mertens e Insigne (alte un paio di conclusioni dell'attaccante azzurro). Al 22' però Sensi ha gentilmente apparecchiato per Allan l'occasione del vantaggio: palla persa al limite dell'area da ultimo uomo sul pressing del brasiliano, che poi ha battuto Consigli senza problemi. Uno a zero frustrante per un discreto Sassuolo. Da azione d'angolo il Napoli al 29' ha pareggiato il conto dei legni, con un destro potente di Ghoulam (anche stavolta tra i migliori) che è finito sul palo, certificando la sua superiorità. Nel miglior momento degli azzurri, però, il Sassuolo ha pareggiato con Falcinelli che di testa ha sovrastato Albiol e tramutando in rete uno splendido cross mancino di Politano. Neppure il tempo di annotare il pari che il Napoli è tornato in vantaggio con un calcio d'angolo di Callejon, con la involontaria collaborazione di Consigli. Pallone a rientrare, uscita maldestra del portiere che, disturbato dalla presenza di Insigne, ha deviato nella propria porta. Due a uno e tutti negli spogliatoi per l'intervallo.

IL TRIS DI DRIES — Ripresa al via senza cambi e con il solito Hamsik a testare la prontezza di riflessi di Consigli. Il Napoli è ripartito a cento all'ora deciso a chiudere la contesa visto che il Sassuolo sul suo lato destro ha sbandato (Gazzola ha faticato a tenere Insigne). Il 3-1 è stato la logica conseguenza del dominio azzurro anche se è arrivato da azione d'angolo e complice un tocco di un difensore ospite che ha favorito Albiol, la cui sponda per Mertens è stata facile almeno quanto il gol segnato a pochi passi dalla linea di porta dal furetto belga (decimo centro in campionato). Sassuolo in pratica alle corde e che si è visto anche togliere un rigore dal Var perché il fallo di Chiriches su Falcinelli è avvenuto fuori area e non nei sedici metri come inizialmente segnalato da Pairetto. Dagli sviluppi della punizione Cassata ha colpito di testa una traversa clamorosa. Sfortunato il giovane ex Juve, sfortunatissimo Zielinski che nel finale ha visto un suo destro sbattere su entrambi i pali a portiere battuto. Poco male, il punteggio era già in ghiaccio ed il Napoli è ugualmente tornato in vetta mentre il Sassuolo, giocando come oggi, può inseguire la salvezza.
(gianluca monti)

Notizie Correlate
I numeri di Napoli-Sassuolo
Cronaca     29 Ottobre 2017 
Un altro record per Sarri: mai il Napoli aveva segnato tanto nelle prime sedici partite stagiona
Video: gli highlights di Napoli-Sassuolo
Cronaca     29 Ottobre 2017 
Le fasi salienti del match nella sintesi di Mediaset Premium
Video: il telecronista tifoso esulta al San Paolo
Cronaca     29 Ottobre 2017 
I gol di Napoli-Sassuolo commentati da Raffaele Auriemma di Mediaset Premium
Napoli-Sassuolo: le foto
Foto     29 Ottobre 2017 
Allan: "Felice per il gol e per la vittoria"
Interviste     29 Ottobre 2017 
"Contro il Sassuolo abbiamo però subìto gol in un momento in cui stavamo dominando e questo non deve più accadere"
Allan: "Felice per il gol e per la vittoria"
Sarri: "Cali di tensione quando dominiamo"
Interviste     29 Ottobre 2017 
"Perdiamo la percezione di poter subìre, solo perchè crediamo di aver già messo sotto l´avversario"
Sarri: "Cali di tensione quando dominiamo"
Bucchi: "Scudetto? Più Napoli che Juventus"
Interviste     29 Ottobre 2017 
"Contro la squadra che probabilmente gioca il miglior calcio in Europa abbiamo fatto la nostra parte"
Bucchi: "Scudetto? Più Napoli che Juventus"
Napoli-Sassuolo: il tabellino
Cronaca     29 Ottobre 2017 
Si è giocato davanti a cinquantamila spettatori circa
Napoli-Sassuolo: i voti agli azzurri
Cronaca     29 Ottobre 2017 
Il giudizio su giocatori ed allenatore dopo la vittoria al San Paolo
Mertens: "Abbiamo numeri da paura"
Interviste     29 Ottobre 2017 
"Scudetto? Dobbiamo crederci. Ma se le altre vincono sempre diventa difficile. Manchester City? Sarà una bella partita"
Mertens: "Abbiamo numeri da paura"
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer