SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Cronaca
Napoli-Torino: i voti agli azzurri

Cronaca     29 Febbraio 2020     Fonte: CalcioNapoli24

Il giudizio su giocatori e allenatore dopo la vittoria al San Paolo


Ospina 6 - Fa andare fuori dai gangheri la sua uscita dopo un minuto e mezzo, lascia la porta sguarnita sul cross di Ansaldi.

Di Lorenzo 7 - Si fa trovare sulla fascia quando ce n'è bisogno, sostiene l'azione toccando un gran numero di palloni. Spreca una chance, si impappina in area e permettere il rientro dei difensori: si ripete davanti a Sirigu e giustamente si dispera. Ma alla terza, finalmente la mette in rete.

Manolas 7 - Stacco imperioso per sbloccare il match, sbuca alle spalle di tutti in modalità stealth. Belotti gira al largo, la cresta del Gallo è bassissima.

Maksimovic 7 - Zaza pur essendo pesante è agile e cerca di attirarlo lontano da Manolas. Contro la sua ex squadra ottime chiusure ed una sicurezza che difficilmente abbiamo visto da quando è arrivato.

Hysaj 6 - Il duello con De Silvestri sulla fascia è arcigno, anche se non gode di molti episodi degni di nota - se non un insolito lancio al 47'. Offensivamente spinge molto di più nella ripresa, Insigne lo cerca spesso.

Fabian 7 - Assiste Milik al primo tiro dopo dieci minuti, aiuta Lobotka a dare fluidità alla manovra: trova anche spazi alle spalle della mediana granata. Non era al top dal 1', a metà partita prende una botta che si fa sentire. Al 50' non tira, la smista a destra dove non c'è nessuno: ma non può riuscirgli tutto, certo. Ma quanta qualità!

Lobotka 6 - Si rivede dopo venti giorni, non è Demme ma velocizza il gioco: il Napoli gioca diversamente e lui ci si ritrova, in un paio di occasioni timido pressing per rallentare l'avvio d'azione del Torino. Dopo un'ora di gioco si inventa una serpentina che 1) meriterebbe il gol; 2) renderà fiero il suo connazionale Marek Hamsik. Esce stremato. (Dall'80' Allan SV)

Zielinski 6,5 - Cerca Insigne per due volte nei primi sei minuti, prima allungando il passo e poi in profondità. Al 26' nessuno lo segue, il suo pallone attraversa tutta l'area piccola. Molto attivo, magari poco seguito: anche nella ripresa arriva al limite della pericolosità

Politano 6 - Si muove più di quanto sia efficace nel primo tempo, non riuscendo a trovare la zolla giusta: la trova col passare dei minuti, entrando nel vivo del match e trovando il pallone giusto per Di Lorenzo. Tenta di emulare Mertens contro la Lazio, ma colpisce l'esterno della rete. (Dall'84' Elmas SV)

Milik 6 - Impegna Sirigu da fuori area, ma centralmente, ed è murato mentre si gira all'11'. Generoso nello sfruttare i centimetri al 30' per darla ad Insigne, va a terra con Bremer e c'è più di un dubbio. Colpisce la parte alta della traversa, non è velocissimo quando deve girarsi verso la porta: molto meglio nei movimenti, Nkoulou ci mette una pezza per arginarlo in corner. (Dal 74' Mertens 6,5 - Pallone millimetrico per il 2-0 di Di Lorenzo e tanto basta)

Insigne 6,5 - Punizione perfetta che atterra sulla testa di Manolas, ma viene ipnotizzato da Sirigu al 24' non sfruttando la colossale occasione - come voleva tirarla? Chiama Sirigu al grande intervento alla mezz'ora, poi cerca e trova i compagni con facilità in più di una occasione. Edera salta dietro Fabian, lui è a qualche metro di distanza e può solo assistere al 2-1.

Gattuso 7 - Rispolvera Lobotka e conferma due mezzali che sanno inserirsi, eppure nei primi minuti il Torino sembra prendere meglio le misure: giusto il tempo di adattarsi, di capire al meglio che Napoli sarà - decisamente più verticale -, e gli azzurri prendono pieno possesso del match. La pochezza del Torino rende inoffensivi Zaza e Belotti, ben tenuti dai centrali azzurri, e libera spazi per Fabian e Zielinski: va bene, il vantaggio arriva su episodio singolo, ma è meritato. Nella ripresa continua ad infierire negli Half spaces granata con le mezzali, trovando spazi anche con Lobotka, ma non il gol della tranquillità nemmeno nelle occasioni più chiare: il Torino avanza il proprio baricentro cercando di complicare l'uscita dal basso, ma non riesce mai ad impensierire Ospina. Il 2-0 di Di Lorenzo certifica una vittoria meritata e mai davvero in discussione, il 2-1 di Edera lo fa comprensibilmente arrabbiare. In attesa di tutte le partite rinvia
te per il Coronavirus, dal 14 gennaio ne ha vinte sei su sette in A ed è a -6 dal quarto posto Champions: pardon, -1 dai quaranta punti che valgono la classica salvezza.

Notizie Correlate
Video: gli highlights di Napoli-Torino
Cronaca     29 Febbraio 2020 
Le fasi salienti del match nella sintesi di Lega Serie A
Napoli-Torino: le foto
Foto     29 Febbraio 2020 
Voci dal Forum: È tutto da rifare
Cronaca     29 Febbraio 2020 
Tutta la nostra vicinanza per quelle persone alle prese con questo dannato virus, ma le decisioni della Lega sono assurde e inspiegabili e falsano, inevitabilmente, qualsiasi competizione
Di Lorenzo: "Pensiamo già alla Coppa Italia"
Interviste     29 Febbraio 2020 
"Non so se la crisi sia alle spalle, dobbiamo continuare così con importanti passi in avanti"
Di Lorenzo: "Pensiamo già alla Coppa Italia"
Gattuso: "Temevo la squadra fosse stanca"
Interviste     29 Febbraio 2020 
"Abbiamo sofferto nei primi 10 minuti. Poi la squadra ha ritrovato equilibrio e abbiamo segnato comandando il gioco"
Gattuso: "Temevo la squadra fosse stanca"
Longo: "Mancati coraggio e personalità"
Interviste     29 Febbraio 2020 
"Non puoi ridare la palla al Napoli continuamente, questo non allentava la loro pressione"
Longo: "Mancati coraggio e personalità"
Manolas: "Dobbiamo sfruttare meglio le occasioni create"
Interviste     29 Febbraio 2020 
"Dobbiamo essere sempre concentrati, perché in un attimo prendi un gol e cambia la partita"
Manolas: "Dobbiamo sfruttare meglio le occasioni create"
Napoli-Torino: il tabellino
Cronaca     29 Febbraio 2020 
I dati della gara valida per la ventiseiesima giornata
Il Napoli vince con i difensori
Cronaca     29 Febbraio 2020 
Terzo successo di fila per gli azzurri, vittoriosi 2-1 sul Torino con i gol di Manolas nel primo tempo e Di Lorenzo nella ripresa
Il Napoli vince con i difensori
Coronavirus, lo striscione dei tifosi azzurri
Cronaca     29 Febbraio 2020 
Un messaggio di vicinanza dedicato alle tifoserie della zona rossa
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Seconda Mano