SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Interviste
De Laurentiis: "Ancelotti resta 6 anni"

Interviste     11 Ottobre 2018     Fonte: Corriere dello Sport

"Carlo mi ha telefonato da Ischia, felice ed entusiasta. Prima del Liverpool l'avevo sentito alle 7. Mi aveva detto: vinciamo"


De Laurentiis: "Ancelotti resta 6 anni" Davanti a quello spettacolo della natura, su una terrazza con vista sul mare che bagna Napoli, è inevitabile perdersi tra lo spazio e il tempo: ed è lecito ondeggiare, restando rapiti dall'incanto dell'orizzonte nel quale s'intrufola ogni frammento di una vita da Aurelio De Laurentiis, il cinema, il calcio, i figli, la famiglia e le meraviglie d'una città sempre uguale a se stessa (nonostante tutto). De Laurentiis e il passato, De Laurentiis e il presente, De Laurentiis e il futuro, De Laurentiis e ciò che vorrà il destino (da programmare, dunque da indirizzare però, perché il Progetto ha un senso), De Laurentiis e Ancelotti, ma anche tutti i capitoli di questi tre lustri che riemergono come un'onda anomala travolgente, tra una riunione per il San Paolo e un cellulare impazzito dal quale s'erge, improvvisa, l'ipotesi che un giorno, e magari neanche così lontano, pure questo stadio possa avere due megaschermi: una proiezione verso l'infinito del Napoli, della Napoli di De Laurentiis, accarezzata con tenerezza, quasi cullandosela, per ciò ch'è stato sinora quel rimbalzo lieve d'un pallone che lascia un'eco dolce e accattivante.

Per cominciare: ma quando nasce in De Laurentiis la “pazza”idea Ancelotti?
«Erano anni che avevamo contatti telefonici, ogni tanto Carlo si informava di nostri calciatori e io con lui dei suoi. Mi aveva colpito il suo equilibrio ma anche la sua educazione, perché quando intuiva che non ci sarebbero stati margini per trattative non insisteva». [...]

Ma con Ancelotti la scintilla quando c'è stata?
«A me è sembrato che quest'appuntamento fosse scritto nell'universo calcistico, come se l'avesse deciso il destino: ci sono voluti cinque minuti, dico cinque, per arrivare all'accordo. La negoziazione più rapida dei miei circa quindici anni di calcio. Poi è venuto un avvocato, bravissimo, e sono stati sufficienti altri cinque minuti a me e a Chiavelli, l'amministratore delegato, per definire ogni dettaglio».

E ora?
«L'altro giorno Carlo era a Ischia, mi ha telefonato entusiasta: Aurelio, io qui ci potrei restare anche sei anni».

Siamo già nel futuro...
«Con lui si vive un rapporto umano, discutendo amabilmente dei reciproci interessi. E se parlo dicalcio, non si offende: prima del Liverpool, al mattino, gli ho telefonato... ».

Alle sette, anche a lui...?
«Diciamo. E così, ho espresso pareri. E lui con garbo, autorevolezza e autorità, mi ha detto: presidè, stai tranquillo, la vinciamo. L'ho preso in parola e all'87esimo ho detto: ma vuoi vedere che succede? E' successo. Non può capire la mia reazione».

Argomenti base delle chiacchierate con Ancelotti.
«Spaziamo. E comunque, per dire, mi tocca anche subire delle correzioni sul mondo cinematografico, del quale è esperto: ma lui ne approfitta perché è più giovane di me ed ha una memoria più fresca».

Notizie Correlate
Zazzaroni: "De Laurentiis non sbaglia mai allenatore"
Interviste     10 Ottobre 2018 
"Ancelotti ha la capacità, essendo un positivo, di rasserenare la squadra e l´ambiente"
Zazzaroni: "De Laurentiis non sbaglia mai allenatore"
De Laurentiis: "Ho fiducia nel mio Napoli"
Interviste     17 Settembre 2018 
"Ancelotti l´ho scelto per la sua serenità. Parliamo di uno che ha vinto ovunque e che non aveva nulla da dimostrare. L´uomo perfetto per noi"
De Laurentiis, dopo il Bari, ora pensa all'Hajduk Spalato
Cronaca     13 Settembre 2018 
"Se mi date l´opportunità compro l´Hajduk", ha detto a un giornalista della ´Slobodna Dalmacija´
Uno sceicco al San Paolo
Cronaca     27 Agosto 2018 
Il proprietario del PSG seduto al posto di De Laurentiis
De Laurentiis presenta il suo Bari
Cronaca     21 Agosto 2018 
"Il San Nicola di Bari cento volte meglio del San Paolo"
De Laurentiis presenta il suo Bari
De Laurentiis: "Il Napoli è più forte"
Interviste     17 Agosto 2018 
"Noi siamo gli stessi per il 90%, mentre tutte le altre hanno completamente cambiato pelle"
De Laurentiis: "Il Napoli è più forte"
De Laurentiis: "Contesto i tifosi"
Interviste     15 Agosto 2018 
"Vogliono spendere i miliardi di euro per compare i giocatori, ma poi si fanno il pezzotto e spingono ai tornelli per entrare in più"
De Laurentiis: "Contesto i tifosi"
Il Buon Ferragosto di De Laurentiis
Cronaca     15 Agosto 2018 
Gli auguri del presidente attraverso Twitter
De Laurentiis: "Mio figlio si occuperà del Bari"
Interviste     1 Agosto 2018 
"Dobbiamo cercare di modificare le regole per chi ha due squadre nella stessa serie"
De Laurentiis: "Mio figlio si occuperà del Bari"
Bari calcio, Aurelio De Laurentiis è il nuovo proprietario
Cronaca     31 Luglio 2018 
Il sindaco del capoluogo pugliese ha affidato la nuova società al patron del Napoli
Bari calcio, Aurelio De Laurentiis è il nuovo proprietario
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer