SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Interviste
Benitez: "Scudetto? Può essere l'anno giusto"

Interviste     28 Ottobre 2017     Fonte: Mediaset

"Ma sarà una lunga corsa e vincerà chi avrà più resistenza. Sono rimasto un tifoso del Napoli e appena posso lo seguo in tv"


Benitez: "Scudetto? Può essere l Sogna in grande il Napoli, che quest'anno punta deciso al tricolore per completare un lavoro iniziato con Sarri nell'estate del 2015, quando l'attuale tecnico azzurro raccolse l'eredità di Rafa Benitez. "Può essere l'anno giusto per lo scudetto - dice l'allenatore spagnolo in un'intervista a Repubblica -. Ma sarà una lunga corsa e vincerà chi avrà più resistenza. Sono rimasto un tifoso del Napoli e appena posso lo guardo alla tv".
Benitez, che adesso è alla guida del Newcastle, è rimasto affezionato al club partenopeo: "Mi piace soprattutto vedere i progressi dei tanti giocatori che c'erano già con me e continuano a scendere in campo con la stessa mentalità offensiva. Ora hanno una convinzione nei loro mezzi molto maggiore, visto che ormai vivono in Italia da tanti anni e si sono ambientati meglio. Sono rimasto in contatto con parecchi giocatori e pure con qualche dipendente del Napoli. So che cosa fanno, mi tengo informato. De Laurentiis? Non l'ho più sentito, non è capitato".

Rafa ripercorre la sua esperienza in azzurro, raccontando anche i motivi dell'addio: "Napoli è simile alla Spagna, dall'architettura al modo di vivere. Mi sono sentito subito a casa. E anche in campo abbiamo lavorato bene, soprattutto durante la prima stagione. Il risultato della seconda fu compromesso da un rigore sbagliato nell'ultima sfida (errore di Higuain contro la Lazio, ndr), che ci fece scivolare dal terzo al quinto posto. Il vero errore era stato già compiuto a monte però, sul mercato. Bastava prendere un giocatore, anzi trattenerlo. Mi riferisco al nostro portiere, che era anche il leader della squadra. Pure in questo caso i fatti mi hanno dato ragione: Reina è ritornato in maglia azzurra e sta facendo di nuovo la differenza. Sarei andato via anche senza la chiamata del Real Madrid, per lavorare insieme e farlo bene bisogna essere tutti convinti, al 100%. Era il momento giusto per cambiare, per me e anche per la società. Il mio tempo con il Napoli era finito".

Dopo di lui a Napoli è arrivato Sarri, che ora ha la possibilità di arrivare davanti a tutti: "E' un bravo allenatore e nel Napoli ha trovato la squadra giusta per fare quello che aveva in mente. Sta lavorando molto sulla difesa e sul pressing alto, che nella Serie A si possono fare e in altri campionati no, per esempio in quello inglese. Si sono viste le difficoltà della difesa azzurra contro il City, in una partita giocata su ritmi diversi".

Notizie Correlate
Il Napoli è la big con meno infortuni in Europa
Cronaca     16 Novembre 2017 
Lo conferma uno studio dell´"Uefa Elite club injury study", che coinvolge 19 squadre
Difesa, solo il City meglio del Napoli
Cronaca     13 Novembre 2017 
Soltanto la squadra di Guardiola riesce a concedere meno tiri dall´interno dell´area agli avversari
Hysaj: "Scudetto sarebbe una cosa fantastica"
Interviste     11 Novembre 2017 
"I tifosi lo aspettano da 30 anni. Quest’anno è la migliore occasione per provare a raggiungere quest’obiettivo"
Hysaj: "Scudetto sarebbe una cosa fantastica"
Sarri prova Ounas al centro dell'attacco
Cronaca     9 Novembre 2017 
Si continua a lavorare sulla crescita dell´ex attaccante del Bordeaux, fin qui utilizzato soltanto per alcuni spezzoni di partite
Sarri prova Ounas al centro dell
Mertens: "Voglio il record di gol"
Interviste     8 Novembre 2017 
"Non mi dispiacerebbe. A Napoli c´è il dodicesimo uomo in campo, i tifosi. Questo uno dei motivi del nostro successo"
Mertens: "Voglio il record di gol"
Precisazione di De Laurentiis sul VAR
Cronaca     31 Ottobre 2017 
Attraverso il twitter ufficiale della società, dopo che le sue parole erano state oggetto di interpretazioni differenti
De Laurentiis: "Bel gioco conta più che scudetto"
Interviste     29 Ottobre 2017 
"Certo qualche volta bisognerebbe fare di necessità virtù ma Sarri è così, vuole tutto, è immenso"
De Laurentiis: "Bel gioco conta più che scudetto"
Hysaj: "I tifosi meritano lo scudetto"
Interviste     27 Ottobre 2017 
"Con il Sassuolo sarà una partita difficile. Berardi mancherà, ma ci saranno anche altri calciatori bravi"
Hysaj: "I tifosi meritano lo scudetto"
Maradona: "Scudetto al Napoli? temo la rosa corta"
Interviste     25 Ottobre 2017 
"Con tutte le partite che sta giocando il Napoli c´è il rischio che i giocatori si spremano troppo"
Maradona: "Scudetto al Napoli? temo la rosa corta"
Il fattore S incombe sulla Serie A
Cronaca     23 Ottobre 2017 
Sarri e Spalletti, unici ancora imbattuti in serie A, sanno come spostare gli equilibri del campionato livellandoli verso l´alto
Il fattore S incombe sulla Serie A
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer