SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Interviste
Rui: "Vinciamole tutte"

Interviste     5 Ottobre 2017     Fonte: Corriere dello Sport

"Nello spogliatoio ne parliamo, ma l'importante è dare continuità alle prestazioni. Solo così potremmo arrivare lassù a fine stagione"


Rui: "Vinciamole tutte" Mario Rui e il Napoli, un esordio da brividi al San Paolo e un gruppo che con Sarri sta volando, esattamente come succedeva ad Empoli: «L'esordio con il Cagliari è stato molto bello, anche se per pochi minuti è stata una bella emozione. C'era molta gente allo stadio, avevamo giocato una bella partita. Sarri? Ho ritrovato la stessa identica persona di Empoli. Prova a fare il suo calcio, giocando bene e cercando di migliorarsi ogni giorno. Non è molto contento della sosta e lo posso anche capire, visto che ci alleniamo molto poco a causa dei molti impegni in settimana. Quelli che sono qui però proveranno a soddisfare il mister. L'impatto col gruppo è stato molto positivo. Prima di arrivare qui avevo sentito il mister ed il direttore, anche le vecchie conoscenze con Tonelli o Hysaj. Tutto quello che mi hanno raccontato era vero, un gruppo umile».

ROMA, INTER, CITY? VINCIAMOLE TUTTE - «Ad Empoli anche avevamo una bella mentalità, c'era questo staff tecnico che si amalgamava bene con il gruppo. Eravamo molto più giovani ma la società ci aspettava e poi sono arrivati i risultati. Stiamo facendo bene, il massimo, avendo vinto 7 partite su 7. Speriamo di continuare su questa strada il più a lungo possibile. Nello spogliatoio ne parliamo, ma l'importante è dare continuità alle prestazioni. Solo così potremmo arrivare lassù a fine stagione, adesso è troppo presto. Con Roma, Inter e City saranno partite importanti, cercheremo di vincerle tutte. Proveremo a vincerle tutte, i conti si faranno alla fine».

SARRI-GUARDIOLA, SARA' SPETTACOLO. MERTENS O RONALDO?... - «Roma? Lo scorso anno mi ha condizionato la stagione, le cose stavano andando per il verso giusto fino a quel momento. Poi non sono mai riuscito a riprendermi, mentalmente, ed ho pensato che la cosa migliore fosse quella di cambiare aria. Mi ha telefonato il presidente De Laurentiis, è stata una spinta in più per arrivare qui a Napoli. Infortunio Milik? Al primo impatto è stata veramente dura, dal suo sguardo avevo già capito che qualcosa non andava ma non volevo dirlo ad alta voce. Arek però è un campione, già ci è passato e recupererà alla grande. Mondiali? Penso prima a recuperare la forma al 100%, se farò bene con il Napoli la Nazionale sarà una conseguenza. Guardiola e Sarri sono due grandissimi tecnici, sarà una partita davvero spettacolare. Mertens o Cristiano Ronaldo? Sono entrambi forti (ride, ndr). Dries quest'anno posso vederlo da vicino, fa delle cose davvero impressionanti, spero possa continuare così. Var? Cerca di dare una mano a tutti. Se c'è disponibilità di dare una mano porterà benefici a tutti».

Notizie Correlate
Nessuno come il Napoli in Europa
Cronaca     15 Ottobre 2017 
Gli azzurri restano nei grandi campionati gli unici a punteggio pieno. Una striscia, quella dei successi, che considerando anche lo scorso campionato sale a 13
Albiol: "Napoli sogna lo scudetto"
Interviste     12 Ottobre 2017 
"La squadra lo sa, lavoriamo per questo. Sono al quinto anno in azzurro e sono molto felice per la mia esperienza napoletana"
Albiol: "Napoli sogna lo scudetto"
Hysaj: "Scudetto? Ci crediamo tutti"
Interviste     7 Ottobre 2017 
"Il City? Sì, è una grandissima squadra e non vedo l’ora di affrontarlo per capire a che livello siamo"
Hysaj: "Scudetto? Ci crediamo tutti"
3,57 reti a partita, media-gol da primato
Cronaca     7 Ottobre 2017 
La proiezione supera i record di Torino (125) e Milan (118)
De Laurentiis:"I conti si fanno alla fine"
Interviste     7 Ottobre 2017 
"Non conta essere lassù adesso ma a fine marzo. Sarri? Con noi almeno dieci anni. KO Milik? Ho investito su Inglese"
De Laurentiis:"I conti si fanno alla fine"
Ferlaino: "Alla Juve non piace il Var"
Interviste     5 Ottobre 2017 
"A me piace e credo che debba piacere anche alla squadra di Sarri, che è il vero Maradona del Napoli attuale"
Ferlaino: "Alla Juve non piace il Var"
Hamsik: "Sarri ci ha dato un'identità"
Interviste     3 Ottobre 2017 
"Negli ultimi tre anni siamo migliorati per questo che ora credo sia arrivato il momento in cui possiamo vincere"
Hamsik: "Sarri ci ha dato un
Video: Salvini canta "Un giorno all'improvviso"
Cronaca     3 Ottobre 2017 
Il leader leghista si è reso poi protagonista di un simpatico siparietto a Radio Marte
Meraviglioso, devastante, incontenibile
Cronaca     3 Ottobre 2017 
Il Napoli, dopo sette giornate di campionato, guarda tutte le rivali dall´alto verso il basso, come non succedeva dal settembre 2016
Meraviglioso, devastante, incontenibile
Careca: "Il Napoli gioca meglio senza Higuain"
Interviste     3 Ottobre 2017 
"Ci ha messo un anno ma ora ha superato il lutto. È stato un grande lavoro mentale prima ancora che tecnico"
Careca: "Il Napoli gioca meglio senza Higuain"
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer