SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Interviste
Sacchi: "Sarri è un allenatore da Real"

Interviste     25 Maggio 2017     Fonte: Itasportpress

"Se Florentino Perez mi dovesse chiedere un consiglio, fare il suo nome, ma a patto che si tolga la tuta..."


Sacchi: "Sarri è un allenatore da Real" Anche per la prossima stagione il Napoli ripartirà da Maurizio Sarri. Il tecnico classe 1959 in questi due anni alla guida della squadra azzurra si è fatto apprezzare per la qualità del gioco e per aver messo i propri giocatori nelle condizioni ideali per farli rendere al massimo. Intervistato dal quotidiano ‘Il Mattino', Arrigo Sacchi, ex tecnico del Milan e della Nazionale italiana, ha parlato del Napoli e dell'ex allenatore dell'Empoli: “Come si ferma la Juventus? Con la pazienza. E con la politica dei piccoli passi. De Laurentiis sta facendo un capolavoro: i conti sono a posto, e questa è una cosa straordinaria nel mondo del calcio. Tanto di cappello. E poi ha avuto l'intuizione geniale di prendere l'allenatore con maggiore sensibilità di gioco. Il Napoli è cresciuto tanto. E tutti nel Napoli sono cresciuti tanto.Ma il prossimo anno avranno lo stesso entusiasmo di questo ultimo periodo fin dalla prima giornata? Perché in questo campionato non è stato sempre così, all'inizio prendeva gol ridicoli”.

NAPOLI DA 10 – “Certo. Fortuna a parte. Perché se deve avere un rimpianto è quello di aver trovato in Italia la Juve e il Real Madrid in Europa. Sono convinto che se non avesse trovato il Real sarebbe potuto arrivare in semifinale. Credo che a Madrid per uno come Sarri andrebbero matti. Quando Ancelotti arrivò al Real, mi chiamarono per dirmi se avevo spiegato a Carlo che lì non basta vincere perché il Real deve essere padrone del gioco e del pallone. Chissà come ci sono rimasti male a vedere il Napoli a lungo padrone del gioco e del pallone in quelle due gare”.

SARRI – “Maurizio è un allenatore che lavora sul gioco per migliorare il singolo. E non viceversa. Ma poi, chi avrebbe messo al centro della regia un ragazzo di 20 anni come Diawara? Ma Higuain prima di Napoli aveva segnato così tanto? E Mertens? E Insigne quando è esploso? Tutto questo non è un caso, è merito di Sarri. Se Florentino Perez mi dovesse chiedere un consiglio sul nuovo allenatore? Gli direi Sarri, ma a patto che si tolga la tuta”.

Notizie Correlate
Sarri ha detto sì al rinnovo
Cronaca     5 Febbraio 2018 
De Laurentiis presto potrebbe incontrare Pellegrini, il manager del tecnico toscano, per ratificare il nuovo accordo economico
Sarri ha detto sì al rinnovo
Il Chelsea vuole Sarri
Mercato     3 Febbraio 2018 
Abramovich pronto a pagare la clausola da 8 milioni di euro, che da qui al 31 maggio impedirebbe al Napoli di blindare il suo allenatore
Il Chelsea vuole Sarri
Sarri compie gli anni
Cronaca     10 Gennaio 2018 
Mentre De Laurentiis sta lavorando per rinforzare la squadra e respingere il ritorno della Juve
Sarri compie gli anni
Sacchi: "Consigliai Sarri a Berlusconi"
Interviste     3 Ottobre 2017 
"Se lo prendi dopo 25 anni dimostri di essere sempre avanti, come facesti con me. Fu indeciso e poi si è pentito"
Sacchi: "Consigliai Sarri a Berlusconi"
Sarri all'Elite Club Coaches Forum
Cronaca     8 Luglio 2017 
Incontro tra gli allenatori più importanti d´Europa che si svolgerà a Nyon il prossimo 30 agosto
Sarri ha vinto il Premio "Timone d'Oro"
Cronaca     6 Giugno 2017 
Aveva già ricevuto il Premio nel 2013 quando era allenatore dell´Empoli
Una penale nel contratto di Sarri
Mercato     16 Maggio 2017 
Per divorziare nel 2018: il Napoli, se volesse, versando un milione di euro; Sarri, attraverso il pagamento di otto milioni di euro
A Sarri il Premio "Enzo Bearzot"
Cronaca     26 Aprile 2017 
Il tecnico dei partenopei vince la settima edizione del riconoscimento succedendo a Ranieri
Complimenti a Sarri anche dai russi del Rostov
Cronaca     31 Marzo 2017 
Squadra vincitrice della Coppa di Russia 2013/14 e, ormai da qualche anno, affermata a livello internazionale
Corsi: "Il Napoli esprime un calcio bellissimo"
Interviste     30 Marzo 2017 
"Sarri è un grande tecnico, un lavoratore ed un fissato di calcio poi avrà anche i suoi difetti, ma io lo stimo moltissimo"
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer