SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Interviste
Gattuso: "Dovremo avere personalità"

Interviste     28 Gennaio 2019     Fonte: Gazzetta dello Sport

"Ci vuole esperienza, siamo una squadra giovane e abbiamo bisogno di questo tipo di partite"


Gattuso: "Dovremo avere personalità" Il secondo Milan-Napoli nel giro di tre giorni non assegnerà punti come in campionato, ma un pass per le semifinali di Coppa Italia: per andare avanti servirà un successo e Rino Gattuso indica la strada da seguire. Un “copia e incolla” della sfida di sabato, ma ripartendo dai primi 50 minuti: “Dobbiamo metterci la stessa personalità, avere voglia di giocare e di farsi vedere, palleggiando bene – spiega il tecnico rossonero in una intervista a Milan Tv −. Negli ultimi 30 minuti abbiamo smesso di palleggiare e ci siamo allungati, così sono venute fuori tutte le caratteristiche del Napoli”.

PIATEK — In quell'ultima fetta di partita, però, a San Siro ha brillato Piatek, che Gattuso paragona all'ex rossonero Tomasson, che con Rino ha giocato e vinto nel Milan di Ancelotti: “Jon non si risparmiava mai in allenamento e ci dava una grandissima mano anche quando giocava dall'inizio. Piatek è arrivato da poco ma mi piace, è un ragazzo curioso che guarda le foto a Milanello: gli piace osservare, parlare e vivere la struttura, è qualcosa di bello. Se sarà tiitolare domani? Se la giocano lui e Cutrone”.

BAKA E GLI ALTRI — Chi non ha problemi di concorrenza in questo momento è Bakayoko, diventato punto fermo della mediana rossonera: “Un giorno un giocatore è un bidone, un giorno è un fenomeno – dice Gattuso −. Oggi sento tante voci ma lui deve mettere le sue caratteristiche a disposizione della squadra. È giocatore che salta l'uomo, tecnico, e ci sta dando una grande mano”. Di aiuto ne daranno presto anche Caldara e Biglia, ormai vicini al rientro: “Ieri hanno fatto una piccola parte con noi, stanno lavorando a livello fisico. Penso che entro una settimana saranno a disposizione. Siamo molto contenti, hanno grandissima voglia di tornare e lo dimostrano per l'impegno che stanno mettendo negli ultimi giorni”.

PRESENTE E FUTURO — “Ridurre il gap con Juventus e Napoli? Ci vuole esperienza, siamo una squadra giovane e abbiamo bisogno di questo tipo di partite. Per tornare competitivi bisogna avere continuità nelle prestazioni, nel gioco e nella mentalità. In questo periodo a tratti lo stiamo dimostrando, ma abbiamo ancora troppi alti e bassi. Come vedo il Milan tra cinque anni? Pensiamo al presente, perché ci stiamo giocando tanto. Da qui a cinque anni possono cambiare tante cose, il mercato è sempre più globale e difficilmente puoi trattenere giocatori che non hanno molta voglia. Dobbiamo riuscire a diventare squadra il più presto possibile, facendo crescere i nostri giovani: siamo un gruppo sano e con grandi individualità, ma dobbiamo ancora diventare concreti e forti”.


Notizie Correlate
Video: gli highlights di Milan-Napoli
Cronaca     29 Gennaio 2019 
Le fasi salienti del match di Coppa Italia nella sintesi della Lega A
Voci dal Forum: Senza alibi
Cronaca     29 Gennaio 2019 
A San Siro il Napoli ha perso meritatamente e merita di stare fuori dalla Coppa Italia. Punto
Ancelotti: "Gara condizionata da due disattenzioni"
Interviste     29 Gennaio 2019 
"Non abbiamo fatto nessun gol in due partite, questo è il problema che va risolto"
Ancelotti: "Gara condizionata da due disattenzioni"
Gattuso: "Vinta una partita difficile"
Interviste     29 Gennaio 2019 
"Il Napoli ti costringe ad abbassarti e non è facile giocarci contro. Poi, certo, abbiamo vinto anche grazie alla qualità di Piatek"
Gattuso: "Vinta una partita difficile"
Milan-Napoli: il tabellino
Cronaca     29 Gennaio 2019 
I dati della gara valida per i quarti di finale di Coppa Italia
Milan-Napoli: i voti agli azzurri
Cronaca     29 Gennaio 2019 
Il giudizio su giocatori e allenatore dopo la sconfitta in Coppa Italia
Una serata da dimenticare
Cronaca     29 Gennaio 2019 
A San Siro, nei quarti di Coppa Italia contro il Milan, una doppietta di Piatek condanna il Napoli all´uscita dalla competizione
Una serata da dimenticare
A San Siro soliti cori contro i napoletani
Cronaca     29 Gennaio 2019 
Come già successo sabato in campionato sono stati scanditi dalla Curva Sud rossonera
Milan-Napoli in diretta su SoloNapoli (video e testuale)
Cronaca     29 Gennaio 2019 
Segui la gara sul canale Youtube della Lega A e con la cronaca testuale di CalcioNapoliNews
Milan-Napoli: le probabili formazioni
Cronaca     29 Gennaio 2019 
Carlo Ancelotti sceglierà un undici titolare un po´ diverso da quello schierato a San Siro due giorni fa in campionato
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer