SoloNapoli
 HOME | CRONACA | INTERVISTE | MERCATO | VIDEO | FOTO | STAGIONE | FORUM  
Cerca in:
Google SoloNapoli
Cronaca
Un pareggio che sa di sconfitta

Cronaca     31 Marzo 2018     Fonte: Gazzetta dello Sport

Politano porta in vantaggio il Sassuolo nel primo tempo, a 10' dalla fine Rogerio infila la sua porta per anticipare Callejon


Un pareggio che sa di sconfitta Non va oltre il pareggio, il Napoli. E deve faticare come non mai per raggiungerlo, dopo tanta supremazia, ma poca concretezza. C'è voluta un'autorete di Rogerio per rimettere in piedi il risultato dopo che il Sassuolo era passato in vantaggio, nel primo tempo, con Politano. Tante le opportunità sprecate dai napoletani e tanti i prodigi di Consigli, il migliore in campo tra gli emiliani. Un solo punto, dunque, che potrebbe non bastare a tenere il passo della Juventus, soprattutto se i bianconeri dovessero battere il Milan.
MONOLOGO — L'unica novità nello schieramento napoletano è Zielinski al posto di Hamsik, reduce da un intervento alle tonsille. Poi, spazio ai titolarissimi, perché Maurizio Sarri non vuole correre rischi. Il Sassuolo dimostra di avere le idee chiare sin dall'inizio, con un atteggiamento prudente, a difesa della porta di Consigli. Il primo tempo è un monologo del Napoli, 73,1 per cento di possesso palla, interrotto soltanto dal gol realizzato da Politano, al 22'. L'azione nasce da un calcio piazzato di Sensi, Peluso stacca più in alto di Koulibaly e impatta di testa: il pallone sbatte sul palo, ma sulla ribattuta, Politano brucia Albiol e Mario Rui e porta in vantaggio il Sassuolo. Per il resto, è solo Napoli, con Insigne che per ben due volte arriva a tu per tu con Consigli: l'estremo emiliano si supera in entrambe le occasioni respingendone le conclusioni. Tanto Napoli, dunque, ma pochissima lucidità sotto rete nella prima parte della gara.
CONSIGLI — Così come nei primi 45 minuti, anche nella ripresa il protagonista assoluto resta Andrea Consigli che compie due prodezze su altrettante conclusioni di Milik, subentrato a Jorginho poco prima della mezz'ora. Lo stesso attaccante polacco trova la traversa a respingergli un colpo di testa. Finisce col Sassuolo in festa: così come lo scorso anno, anche stavolta è riuscito a conquistare un punto, pesantissimo nella lotta per la salvezza.

Notizie Correlate
I numeri di Sassuolo-Napoli
Cronaca     31 Marzo 2018 
A Reggio Emilia la ventottesima trasferta senza ko per il Napoli: 23 vittorie e 5 pareggi
Video: una Pasqua amara per il telecronista tifoso
Cronaca     31 Marzo 2018 
I gol di Sassuolo-Napoli commentati da Raffaele Auriemma di Mediaset Premium
Video: gli highlights di Sassuolo-Napoli
Cronaca     31 Marzo 2018 
Le fasi salienti del match nella sintesi di Mediaset Premium
Sassuolo-Napoli: le foto
Foto     31 Marzo 2018 
Voci dal Forum: Basta lamentarsi
Cronaca     31 Marzo 2018 
Il Napoli visto contro il Sassuolo, al di là delle occasioni mancate, mi è sembrato davvero poca cosa
Iachini: "Rammarico per l'autogol"
Interviste     31 Marzo 2018 
"Avevamo l’opportunità di portare a casa i tre punti, ma guardiamo già alla prossima gara"
Sarri: "In svantaggio in modo strano"
Interviste     31 Marzo 2018 
"È un momento in cui sfruttiamo una percentuale ridotta delle palle gol che creiamo"
Sarri: "In svantaggio in modo strano"
Sassuolo-Napoli: il tabellino
Cronaca     31 Marzo 2018 
Jorginho e Albiol ammoniti salteranno la prossima partita
Sassuolo-Napoli: i voti agli azzurri
Cronaca     31 Marzo 2018 
Il giudizio su giocatori ed allenatore dopo il pareggio a Reggio Emilia
Sassuolo-Napoli in diretta su SoloNapoli
Cronaca     31 Marzo 2018 
Segui la gara con la cronaca testuale di CalcioNapoliNew
Commenti  
 Google Alert
I Google Alert vengono in-
viati via e-mail per segna-
lare i nuovi articoli pubbli-
cati su SoloNapoli.com
Frequenza:
E-mail:
 Free E-mail
Username:
Password:
 Newsletter
Le news sul Napoli
nella tua mailbox
Tua e-mail:
© SoloNapoli - Credits - Disclaimer